Fantacalcio

8a giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

venerdì 5 ottobre 2018

8a giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio © test copyright
test didascalia

L'ottava di Serie A sarà anche il prologo della seconda finestra stagionale dedicata alle nazionali all'interno della quale l'Italia di Mancini sarà impegnata prima a Genova nell'amichevole con l'Ucraina del 10 ottobre e, successivamente, nel match di Nations League contro la Polonia in programma domenica 14 a Chorzow. Vi ricordiamo inoltre che, per fugare ogni dubbio fantacalcistico, valutando nello specifico le performance stagionali di tutti i giocatori della Serie A, potrete consultare i dati forniti

Portieri

Il Torino sta dimostrando ottima solidità difensiva con sole 7 reti al passivo e Sirigu potrebbe passare un venerdì sera relativamente tranquillo contro il Frosinone, appena andato in gol per la prima volta in stagione nell'ultimo turno di campionato. La strepitosa performance giallorossa in Champions League pare aver definitivamente riacceso la Roma che, ad Empoli, spinge per conquistare la terza vittoria in sette giorni, magari coronata da un clean sheet di Olsen. La granitica difesa juventina va in trasferta ad Udine: Szczesny sa come collezionare una buona prestazione esente da malus.

Difensori

Nel ruolo di "terzino di spinta", Mattiello sta trovando la sua dimensione ideale in un Bologna dove spesso recita il ruolo di protagonista; contro il Cagliari potrà continuar a far bene. Ottimo l'Asamoah visto nella sua primissima fase di avventura interista: come laterale basso di difesa garantisce proiezioni offensive costanti e la fiducia di Spalletti in lui è totale. Milenkovic si è preso la Fiorentina a suon di bonus (già due reti per lui finora) e voti sopra la media, a testimonianza del perfetto adattamento al calcio italiano ed al ruolo di esterno difensivo, schieratelo.

Centrocampisti e trequartisti

Si conferma giocatore-barometro del Milan: Kessié è pronto a dare continuità ad un rendimento spesso altalenante; non regalerà sempre prestazioni con bonus come nell'ultimo turno ma spicca sempre per voglia e doti atletiche all'interno della mediana di Gattuso. Ormai perfettamente integrato nello scacchiere bianconero, Emre Can sta facendo valere la sua prorompenza fisica unita ad un acume tattico da giocatore di livello europeo...è tempo di raccogliere bonus! Zajc ha l'onere di dimostrare di non essere stato soltanto un fugace lampo di fine estate; l'impegno contro la Roma è sulla carta proibitivo ma proprio per questo vedremo di che pasta è fatto! Se cercate invece un giocatore affidabile e capace di mettere a referto bonus state tracciando l'identikit di Parolo, capace di salvarsi anche nella serataccia in Europa League.

Attaccanti

Vi consigliamo Zapata giocando anche sul fattore "legge dei grandi numeri": è ancora a secco in campionato ed il digiuno non potrà durare per sempre. Difficilmente Gattuso potrà tenere fuori dall'undici titolare il Cutrone visto contro l'Olympiacos, capace letteralmente di spaccare la partita in due. In ultimo Zaza che, scrollatasi di dosso la tensione della prima rete granata, è determinato ad essere un fattore rilevante in questa stagione.