Franco Selvaggi

Capo delegazione Nazionale Under 16

Franco Selvaggi

Franco Selvaggi, nato a Pomarico, il 15 maggio 1953, è il Capodelegazione della Nazionale Under 16.

Campione del mondo con la Nazionale a “Spagna ‘82” (è l’unico lucano ad aver giocato, con Simone Zaza, in Nazionale), è cresciuto calcisticamente nella Gianni Rivera di Matera, per poi passare alla Ternana, dove fa il suo esordio in Serie A nel 1972 segnando il suo primo gol in massima serie contro la Juventus. Dopo una parentesi con la Roma e il ritorno a Terni, gioca 5 stagioni con il Taranto, per passare poi nel 1979 al Cagliari, club con il quale scriverà le pagine più importanti della sua carriera, piazzandosi al 4° posto della classifica marcatori nel 79-80 con 12 reti dietro a Bettega, Altobelli e Rossi. Il Cagliari lo ha inserito nella sua Hall of Fame.

Dalla Sardegna, passa poi al Torino, all’Udinese e all’Inter, chiudendo la carriera in Serie B alla Sambenedettese. Ha collezionato complessivamente nella massima serie 183 presenze e 49 reti.

In Nazionale, conta 3 presenze nel 1981 e il titolo di Campione del Mondo del 1982.

Terminata la carriera da calciatore, è stato nel 1987 presidente del Matera, poi allenatore di Catanzaro (Serie C), Taranto e Matera (Dilettanti), Castel di Sangro e Crotone (Serie B).

È stato inoltre docente della Scuola allenatori del Settore tecnico FIGC.